IMPIANTI ELETTRICI CIVILI / INDUSTRIALI

I MARCHI

Un impianto elettrico è il complesso di elementi elettrici, anche a tensione nominali diverse, destinato alla produzione, distribuzione e utilizzazione dell’energia elettrica. Con il termine di sistema elettrico intendiamo una parte di un impianto elettrico costituito dal complesso dei componenti elettrici aventi una determinata tensione nominale. I sistemi elettrici a secondo del loro modo di collegamento vengono classificati in: TT, TN, IT. In sede prenderemo in considerazione il sistema TT, nel quale non si ha una propria cabina di trasformazione (Ricordando che per cabina elettrica di trasformazione intendiamo il complesso di conduttori, apparecchiature e macchine atte a trasformare la tensione fornita dalle linee di distribuzione a media tensione ai valori di alimentazione delle linee di bassa tensione; ovvero 400 volt per sistemi trifasi e 230 volt per quelli monofasi.), ma il punto di fornitura dell’energia elettrica è gia  in bassa tensione, in altre parole nel sistema TT è presente un gruppo di misura chiamato contatore. Il sistema TT ha un punto collegato direttamente a terra (Neutro) e le masse dell’impianto collegate ad un impianto di terra elettricamente indipendente da quello del collegamento a terra del sistema di alimentazione. La peculiarità del sistema elettrico TT è che: in caso di guasto a terra, il circuito percorso da corrente elettrica si richiude attraverso il terreno, in quanto il neutro e la massa interessata dal guasto fanno capo a dispersori separati.

RICHIEDI IL TUO PREVENTIVO

prev next